Alternative currency and balanced living system. Alternativna valuta i uravnoteženi životni sistem. Moneta alternativa e sistema di vita equilibrato.

Linija

Search

Home Forum
Welcome, Guest
Username Password: Remember me
  • Page:
  • 1

TOPIC: Il Commercio

Il Commercio 8 years, 6 months ago #1988

  • teknik
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 535
  • Karma: 0



Il Commercio

l commercio è il cambio volontario di beni, servizi, o entrambi.
Il meccanismo che rende possibile il commercio si chiama mercato. La prima forma originale del commercio era il baratto, cambio diretto dei beni e servizi. Il commercio originò con l'inizio di comunicazione nelle ere preistoriche. Il baratto era la principale convenienza delle persone preistoriche che barattavano beni e servizi, prima dell'innovazione avenuta con il denaro dei tempi moderni. I commercianti moderni, invece del baratto usano un mezzo di cambio, generalmente denaro. L'invenzione del denaro (e più tardi credito, denaro cartaceo e denaro non-materiale, rispettivamente denaro non-fisico ) semplificò molto e fece progredire il commercio. I primi esempi di soldi erano oggetti con valore reale, intrinseco. Era il cosiddetto denaro merce, e includeva qualsiasi merce comunemente disponibile che aveva un valore intrinseco. Esempi storici includono maiali, conchiglie, denti di balena, e (spesso) bestiame bovino. In Iraq medievale, come una prima forma di denaro fu usato il pane. In Messico, nell'epoca di Montezuma, il denaro era rappresentato da chicchi di cacao. Lo scambio fra due commercianti è chiamato commercio bilaterale, tra più di due commercianti viene chiamato commercio multilaterale.

L'economia di mercato è un sistema economico nel quale la produzione e la distribuzione dei beni e servizi hanno luogo attraverso il meccanismo di libero mercato guidato da un sistema di liberi prezzi commerciali. In un'economia di mercato, i produttori e i consumatori decidono di loro propria volontà quello che produrranno o acquisteranno, senza intervento statale. Questo vuole dire che il produttore decide cosa produrre, quanto produrre, quanto addebitare ai clienti, quanto pagare i dipendenti ecc., e non il governo.

Oggi, la schiavitù è praticata segretamente.
La parola schiavo si riferisce a persone trattate come proprietà di altre persone, famiglie, società, corporazioni o governi.
La merce umana, importata o nazionale, viene ancora esposta, controllata e trattata come animali.

L'industria bellica realizza i suoi profitti commercializzando macchine destinate ad uccidere e mutilare esseri umani.
La spesa militare globale è aumentata più del 45% negli ultimi dieci anni, raggiungendo i 1,5 trilioni di dollari nel 2008.
L'uranio impoverito rimane radioattivo anche dopo un miliardo di anni, oggi viene praticamente regalato all'industria militare e quella bellica.
La radiazione non conosce e non rispetta nessun confine, nessuna classe socio-economica e nessuna religione.
La guerra non può provocare un bum economico, almeno non direttamente, poichè un aumento di ricchezza e abbondanza non è un risultato che coincide con la distruzione di beni.
  • Page:
  • 1
Time to create page: 0.10 seconds